Alla lista interventi

BLEFAROPLASTICA TRANSCONGIUNTIVALE


La correzione delle borse adipose palpebrali inferiori prevede l'asportazione delle tre borse di grasso responsabili delle antiestetiche tumefazioni. In soggetti giovani o con pelle sufficientemente elastica può non rendersi necessaria l'asportazione della pelle in eccesso. Il rilassamento che potrebbe verificarsi dopo la rimozione delle borse, in questi casi, non avviene per una fisiologica retrazione dei tessuti sovrastanti. E' possibile allora asportare le borse di grasso attraverso una piccola incisione situata all'interno delle palpebre, dietro le ciglia, nella congiuntiva. Tale apertura si chiuderà spontaneamente senza la necessità di apporre punti di sutura. Assai più limitati sono i postumi (edema, ecchimosi). L'intervento viene sempre eseguito in anestesia locale.